Principale A Proposito: Viaggio Foto: Celebrando il Giorno dei Morti, dal Messico agli Stati Uniti

Foto: Celebrando il Giorno dei Morti, dal Messico agli Stati Uniti

La vacanza attira turisti da tutto il mondo in Messico, ma la sua popolarità è aumentata anche negli Stati Uniti. Caricamento in corso...

L'elefante Trompita apre una scatola a tema Day-of-the-Dead contenente frutta allo zoo La Aurora di Città del Guatemala il 29 ottobre. (Johan Ordonez/AFP/Getty Images)

quanto dura l'ingresso globale
Dopo un anno di celebrazioni annullate a causa della pandemia, Día de los Muertos, o Giorno dei Morti, è tornato in pieno svolgimento in Messico con una delle sue più grandi sfilate di sempre a Città del Messico domenica.

La tradizione risale agli Aztechi ed è incentrata sui giorni festivi di Tutti i Santi (1 novembre) e Tutti i defunti (2 novembre), ma le celebrazioni possono durare settimane, attirando turisti da tutto il mondo in Messico. È noto per i suoi teschi di zucchero, i volti colorati e gli altari ricoperti di calendula (ofrendas).

WpOttieni l'esperienza completa.Scegli il tuo pianoFreccia a destra

Le celebrazioni del Giorno dei Morti in Messico tornano in vita

sono le maschere obbligatorie sugli aeroplani

Ma la vacanza si estende oltre il Messico ed è diventata particolarmente popolare negli Stati Uniti. Ecco come si presenta la vacanza, dall'America Latina a Los Angeles.

Mary Beth Sheridan ha contribuito a questo rapporto.