Principale Mix Mattutino Un neonato è stato gettato in un cassonetto della YMCA 13 anni fa. La sospetta madre è ora in custodia, dice la polizia.

Un neonato è stato gettato in un cassonetto della YMCA 13 anni fa. La sospetta madre è ora in custodia, dice la polizia.

Le autorità affermano che la donna che credono abbia dato alla luce un bambino nel 2007 si è imbarcata su un volo per la California dopo essere stata interrogata dalla polizia la scorsa settimana.

Gli agenti di polizia si trovavano vicino a un cassonetto recintato da nastro giallo nel 2007 dopo che i dipendenti di un YMCA della Pennsylvania sudorientale hanno scoperto il corpo di un neonato nella spazzatura.

Il corpo è stato trovato all'interno di una borsa di tela, avvolto in un asciugamano e della plastica. L'ufficio del coroner della contea di Lancaster in seguito ha stabilito che la morte della bambina era un omicidio. Era nata viva, trovata l'autopsia, ma in seguito era soffocata.

puoi volare con marijuana medica in Florida

Nessuno è stato arrestato in relazione alla morte del bambino per più di 13 anni. Nel cassonetto c'erano anche la placenta e il cordone ombelicale.

Ora Tara Brazzle di Valparaiso, Ind., è stata accusata di omicidio, ha detto mercoledì il procuratore distrettuale della contea di Lancaster Heather Adams. conferenza stampa . La donna di 44 anni ha detto alla polizia la scorsa settimana di aver dato alla luce il bambino nel 2007, ha detto Adams.

La storia continua sotto la pubblicità

Ha detto alla polizia che sapeva di essere incinta. Non è riuscita a cercare alcuna assistenza prenatale per il bambino e non ha fornito alcuna assistenza medica al bambino dopo il parto, ha aggiunto Adams. Secondo Brazzle, ha messo il bambino nel cassonetto della spazzatura situato dietro l'YMCA diversi giorni dopo.

Annuncio

Un registro del tribunale non ha elencato un avvocato per Brazzle.

Lo stupro di uno studente è rimasto irrisolto per 14 anni. La polizia dice che il sospetto ha dato il suo DNA a un database genealogico.

Il caso ha scioccato i residenti di Lancaster nella regione dello stato noto come Pennsylvania Dutch Country. centinaia ha partecipato a un funerale nel novembre 2007 per il bambino, a cui è stato dato il nome Mary Anne da una donna che ha aiutato a organizzare la sua sepoltura. UN lapide rosa fu collocato presso il luogo di sepoltura del bambino presso il cimitero della chiesa di Sant'Antonio da Padova.

La storia continua sotto la pubblicità

Questo caso è stato certamente incredibilmente triste quando è successo, ed è certamente incredibilmente triste ora che coloro che hanno legami con la piccola Mary Anne iniziano a elaborare e ad addolorarsi per una perdita personale di cui stanno imparando solo ora, ha detto Adams.

La polizia è stata chiamata alla YMCA il 24 settembre 2007, quando i dipendenti hanno scoperto il corpo del bambino in un grande cassonetto nel parcheggio dell'organizzazione. Si è scoperto che il bambino era nato vivo da una donna incinta di 35-38 settimane, ma in seguito è morto.

isis taglia le teste del video
Annuncio

Gli investigatori di Lancaster hanno avviato un'indagine che ha portato all'interrogatorio di 25 donne che erano incinte o che si credeva fossero in attesa. Le donne sono state infine escluse come sospette. Brazzle non era tra loro, ha detto Adams, anche se all'epoca era residente a Lancaster e dipendente della YMCA.

La storia continua sotto la pubblicità

Il caso si è raffreddato, nonostante la copertura mediatica, i controlli del DNA e altri sforzi della polizia per individuare un sospetto.

sergente Randell Zook con l'Ufficio di polizia della città di Lancaster è stato nominato investigatore capo del caso nel 2016. La polizia ha quindi presentato prove a Parabon NanoLabs, una società di tecnologia del DNA con sede a Reston, in Virginia. Gli investigatori della società hanno aiutato la polizia a decifrare crimini vecchi di anni corrispondenza dei dati genetici delle scene del crimine con i database genealogici ad accesso aperto.

Come i risultati del tuo test del DNA a casa potrebbero risolvere i casi freddi

Il DNA del bambino è stato anche caricato in un database pubblico di genealogia genetica nel 2018 e una persona è stata determinata essere un parente della vittima. Zook ha continuato a lavorare con Parabon e a condurre le sue ricerche per costruire un albero genealogico inverso, ha detto Adams, che alla fine ha portato gli investigatori a Brazzle.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Un detective ha accompagnato Zook mentre intervistava Brazzle nella sua casa in Indiana il 1 luglio. La polizia non ha arrestato immediatamente la donna dopo che avrebbe ammesso di aver dato alla luce il bambino, ha detto Adams, poiché gli investigatori stavano cercando di determinare se qualcun altro fosse coinvolto nel caso. .

La mattina dopo l'intervista, però, Adams ha detto che la polizia ha appreso che Brazzle è salito a bordo di un aereo per la California. È stato emesso un mandato di arresto e Brazzle è stato preso in custodia all'aeroporto dopo essere sceso dall'aereo.

persona dell'anno 2020

È detenuta presso il dipartimento dello sceriffo di Santa Clara a San Jose senza cauzione. Adams ha detto che dovrebbe tornare in Pennsylvania entro 30-60 giorni.

La storia continua sotto la pubblicità

Il procuratore distrettuale ha attribuito il merito al lavoro di Zook nel portare avanti il ​​caso dopo così tanti anni, aggiungendo che spera che invii un messaggio alle vittime e alle loro famiglie che la polizia continuerà a indagare su vecchi crimini.

E per i sospetti che hanno commesso crimini come questo, ha detto Adams, se è rimasto del DNA sulla scena, non c'è davvero nulla che possano fare per cambiare quell'evento – e continueremo a cercare finché non ti troveremo.