Principale Nazionale Le maschere sono tornate a Disney World tra le tensioni politiche sulle restrizioni del coronavirus in Florida

Le maschere sono tornate a Disney World tra le tensioni politiche sulle restrizioni del coronavirus in Florida

Il sindaco della contea di Orange in Florida ha dichiarato lo stato di emergenza locale per combattere i casi di arrampicata.

Anche il luogo autodefinito più magico della Terra non può sfuggire alle preoccupazioni del coronavirus: il Walt Disney World Resort in Florida ha annunciato che ora richiede a tutti gli ospiti di indossare maschere per il viso in casa, annullando la decisione di giugno di non obbligarli per i vaccinati.

L'enorme resort - sede di quattro parchi a tema, oltre 30.000 camere d'albergo, campi da golf e ampi parchi acquatici - ha detto mercoledì le regole entreranno in vigore da venerdì per tutti gli ospiti dai 2 anni in su. I rivestimenti per il viso, tuttavia, rimarranno facoltativi nelle aree comuni esterne, ha affermato la società.

Come abbiamo fatto dalla riapertura, siamo stati molto intenzionali e graduali nel nostro approccio ai nostri protocolli di salute e sicurezza COVID-19, Disney ha detto in una dichiarazione, aggiungendo, Incoraggiamo le persone a vaccinarsi.

La storia continua sotto la pubblicità

La politica della Disney segue un'inversione da parte dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, che giorni prima chiedevano alle persone vaccinate di riprendere a indossare la maschera al chiuso nelle aree ad alto rischio.

Annuncio

Eppure la Florida, attualmente un punto caldo per l'aumento dei casi di covid, che rappresenta circa 1 su 5 nuovi casi nazionali, è diventata un campo di battaglia politico sulle restrizioni del coronavirus.

Nell'ultimo fronte, il sindaco di Orange County, dove si trova il Disney World Resort, ha emesso un ordine esecutivo mercoledì dichiarando lo stato di emergenza locale in risposta ai crescenti casi di covid – mentre il governatore della Florida Ron DeSantis (R) mantiene la sua opposizione a più ampie restrizioni pandemiche.

La storia continua sotto la pubblicità

Esorto i residenti e i visitatori - vaccinati e non vaccinati - a indossare una maschera mentre sono al chiuso e a seguire le linee guida aggiornate del CDC, ha affermato il sindaco Jerry L. Demings (D).

Altrove nello stato, il sindaco della contea di Miami-Dade, Daniella Levine Cava (D), detto anche che in risposta a un allarmante aumento dei casi locali con effetto immediato, le maschere saranno nuovamente richieste in tutte le strutture al coperto della contea di Miami-Dade per i dipendenti e per i visitatori.

Annuncio

Siamo arrivati ​​troppo lontano e abbiamo sacrificato troppo per tornare indietro ora, ha twittato.

Le decisioni dei sindaci sembrano metterli in conflitto con DeSantis, che si è fermamente opposto a restrizioni pandemiche più severe, in particolare l'uso di maschere nelle scuole pubbliche.

La storia continua sotto la pubblicità

Una legge statale firmata a maggio conferisce a DeSantis il potere di invalidare le misure di emergenza locali in atto durante la pandemia, compresi i mandati di mascheratura e le limitazioni alle operazioni commerciali.

DeSantis è stato provocatorio mercoledì mentre ha criticato la nuova guida del CDC in una riunione di Salt Lake City dell'American Legislativo Exchange Council, un gruppo che spinge le politiche conservatrici nelle legislature statali controllate dai repubblicani.

Penso che sia molto importante dire, inequivocabilmente, 'No ai blocchi, no alla chiusura delle scuole, no alle restrizioni, no ai mandati', ha detto, secondo l'Associated Press.

Annuncio

All'inizio di questo mese, il team della campagna di DeSantis per la corsa governativa del 2022 ha iniziato a vendere merci che deridevano Anthony S. Fauci, il principale esperto di malattie infettive del governo federale, con lo slogan: Keep Florida Free.

La storia continua sotto la pubblicità

La scorsa settimana in Florida, i nuovi casi segnalati quotidianamente sono aumentati del 67 percento, mentre i decessi segnalati quotidianamente sono aumentati dell'82 percento, secondo il monitoraggio del Washington Post. Poco più del 48 per cento della popolazione è stato completamente vaccinato.

Hai una domanda sulla variante delta? Chiedi ai giornalisti scientifici di The Post.

Il direttore del CDC Rochelle Walensky ha riconosciuto martedì che il cambiamento nelle linee guida sulle mascherine per interni non è stata una notizia gradita, ma ha affermato che l'ondata estiva di casi guidata dalla sorprendente trasmissibilità della variante delta e dai bassi tassi di vaccinazione in molte aree ha forzato la mano dell'agenzia. .

Tuttavia, Walensky ha sottolineato che le misure si applicherebbero alle persone che vivono e lavorano in contee che riportano una trasmissione sostanziale o elevata del virus, che include stati come la Florida.

Una cameriera del Walt Disney World fatica a mantenere la sua vita borghese in mezzo alla pandemia.