Principale Viaggio Da Los Angeles a Seattle in treno a bordo della Coast Starlight

Da Los Angeles a Seattle in treno a bordo della Coast Starlight

Trentasei ore trascorrono durante quello che potrebbe essere 'il viaggio in treno più bello d'America'.

La costa Starlight di Amtrak attraversa la contea di San Luis Obispo, in California. Il percorso è ampiamente considerato il viaggio in treno più panoramico d'America. (Natura e scienza/Alamy Foto)

Eravamo a quasi 300 miglia nel nostro viaggio di 1.400 miglia sulla Coast Starlight di Amtrak quando mi sono reso conto di controllare i bambini. Ho virato lungo i corridoi di due autovetture fino all'auto panoramica, dove i miei figli di 9 e 13 anni si erano assicurati un tavolo e lo avevano riempito di libri, tablet e snack sufficienti per soddisfare un escursionista del Pacific Crest Trail.

WpOttieni l'esperienza completa.Scegli il tuo pianoFreccia a destra

Ma i loro occhi, come quelli di quasi tutti gli altri fortunati ad ottenere un posto nell'auto dal soffitto di vetro, erano puntati sui panorami che segnano il tratto tra Santa Barbara e Salinas, in California: dolci colline ricoperte di fiori di campo gialli e arancioni, spazzate dal vento dune di sabbia, campi lineari di lattuga e fragole. Anche la costa nebbiosa quel giorno non ha scoraggiato la novità dell'esperienza, e i passeggeri si sono girati sulle sedie o hanno camminato liberamente intorno all'auto per ottenere la giusta ripresa dalla telecamera prima che scomparisse in una sfocatura.

Viaggio in aereo, questo non lo era.

È il 150° anniversario del Canada. Qual è il modo migliore per festeggiare? Fino in fondo. Sulla ferrovia.

La scorsa primavera, io e la mia famiglia abbiamo preso la versione in pullman di quello che è ampiamente considerato il più bel viaggio in treno d'America. Abbiamo pagato circa $ 600 per noi quattro per viaggiare da Los Angeles a Seattle e ritorno.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Nei giorni che hanno preceduto la nostra partenza, temevo che avremmo dovuto accumulare i soldi extra per un'unità letto privata (e i pasti con tovaglia bianca che ne derivano), perché avremmo finito per trascorrere i nostri quattro giorni di sosta in Seattle dorme e si riprende invece di godersi la città.

Alla fine, però, c'erano pochi rimpianti. I nostri sedili reclinabili erano ampi e spaziosi e il facile accesso all'auto panoramica e allo snack bar ci ha dato un'inaspettata libertà di distendersi e separarci quando sono iniziate le guerre di logoramento familiare. Quando siamo sbarcati 36 ore dopo, eravamo arruffati e un un po' dolorante, ma godendoci le straordinarie viste fuoristrada a cui avevamo appena assistito e rimanendo impressionato dallo spaccato di persone che usano il viaggio in treno come un modo pratico e sociale per spostarsi da una destinazione all'altra.

La partenza del treno dalla Union Station di Los Angeles in un soleggiato venerdì mattina alle 10:10 in punto è stata abbastanza infausta. La mentalità frettolosa della vita urbana è svanita mentre tenevamo il passo con le auto che viaggiavano sull'autostrada e rotolavamo oltre i trampolini del cortile e gli stendibiancheria. Abbiamo imparato un bel po' sull'etichetta del treno nella prima ora. Ad esempio, è normale, quasi scontato, chiedere agli estranei dove sono diretti e perché hanno scelto questa particolare strada. L'uomo in pensione dietro di noi, un veterano dei treni, stava tornando a casa a Bellingham, nello stato di Washington, dopo aver preso la Sunset Limited da New Orleans a Los Angeles. Una nonna di Los Angeles era diretta nell'Oregon meridionale per vedere sua figlia e i suoi nipoti, brontolando allegramente che avrebbe insistito perché venissero tutti da lei la prossima volta. Uno studente universitario con un borsone che riempiva quasi un intero scomparto sopra la testa stava tornando a casa a Sacramento per le vacanze di primavera.

Sbuffando a ovest sull'Amtrak, in stile familiare

Abbiamo anche appreso che le prenotazioni dei vagoni ristorante vengono prese molto sul serio. Con una voce che ricorda quella di un insegnante di scuola materna, un addetto annunciò subito dopo la nostra partenza da Los Angeles che il personale si sarebbe spostato attraverso le auto prendendo prenotazioni per il pranzo e la cena (con i passeggeri delle carrozze con cuccetta che avrebbero preso la prima volta). Poi ha ripetuto l'intero discorso, due volte. C'era una lista d'attesa quando il personale ha raggiunto le auto dei pullman, il che ci ha reso felici di aver scelto di approfittare della politica sui bagagli illimitati e di preparare un frigorifero pieno di panini, formaggio, noci, vino e cioccolatini. La maggior parte dei nostri compagni di posto si è ritrovata con pizza e hamburger al microonde dallo snack bar.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Abbiamo raccolto altre regole parlate e non dette mentre procedevamo: puoi scendere dal treno solo per allungarti o fumare a fermate designate come Santa Barbara e San Luis Obispo. Non andare in giro senza scarpe, o potresti essere ordinato di tornare al tuo posto come uno studente con il cappello da somaro. I tempi tranquilli, almeno nella nostra esperienza, erano per lo più rispettati; anche le soste di mezzanotte sembravano deliberatamente sottotono.

Proprio quando l'irrequietezza iniziò a prendere piede dopo circa 20 ore e le autovetture iniziarono a puzzare leggermente come uno studio di yoga, arrivò il Monte Shasta. Svegliarsi alla vista della montagna innevata, la quinta vetta più grande della California, mentre ci avvicinavamo al confine con l'Oregon, è stato il momento clou del viaggio. I panorami si erano trasformati durante la notte da pianure costiere e terreni agricoli a pinete e ghiacciai rocciosi.

I panorami sono migliorati ancora dopo una breve sosta a Klamath Falls, Oregon. Ci siamo goduti il ​​nostro caffè snack-bar, cioccolata calda e ciambelle mentre fissavamo il bordo luccicante dell'Upper Klamath Lake, quindi serpeggiando attraverso remote foreste innevate nelle Cascade Mountains appena a nord del Parco nazionale di Crater Lake. Ci ha rinvigorito per le restanti otto ore a Seattle, insieme all'atmosfera festosa, quasi lì, tra la folla in piedi nell'auto di osservazione.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Dopo quattro giorni di visite turistiche a Seattle, i bambini erano meno entusiasti del viaggio di ritorno in treno a Los Angeles. Ma siamo arrivati ​​alla stazione di King Street la mattina della partenza riposati e con più sicurezza su cosa aspettarci. (Per non parlare di bevande e snack più freddi.) I panorami di Puget Sound a sud di Tacoma, così vicino all'acqua che sembrava di essere su un traghetto, erano altrettanto impressionanti la seconda volta.

Le cose sono andate ancora meglio in California, quando i docenti sono saliti sul treno a San Jose e hanno intrattenuto i passeggeri con lezioni sui tunnel storici e sulla parziale convergenza del treno con il Juan Bautista de Anza National Historic Trail, la rotta via terra intrapresa dai coloni spagnoli nel 1776 dal Messico coloniale a San Francisco.

Quando ci avvicinammo alla base dell'aeronautica di Vandenberg a nord di Santa Barbara, il sole splendeva e l'orizzonte era sgombro dalla nebbia. Abbiamo superato il complesso di lancio di SpaceX sulla costa occidentale, dove una settimana prima il razzo Falcon 9 era entrato in orbita come parte della missione satellitare Iridium-5, oltre a campi di coreopsis giallo brillante che sembravano riversarsi simili a lava lungo le scogliere oceaniche. Abbiamo visto spiagge remote e una manciata di coppie e famiglie che facevano nuotate e passeggiate tranquille. Il nostro amichevole conduttore, che si era unito a tutti gli spettatori nell'auto di osservazione, fece scorrere la mano verso il mare scintillante.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Questo, disse con un grande sorriso, è il mio ufficio.

C'erano sorrisi e cenni invidiosi, ma tutti tenevano gli occhi fissi all'orizzonte. La nostra avventura in treno sarebbe giunta al termine troppo presto.

Randall è uno scrittore con sede a Los Angeles.

Altro da Viaggi:

perché non esiste il mese della storia bianca

Il Pike Place Market ampliato di Seattle ha spazio per tutti

Vuoi vedere una grande città degli Stati Uniti in un giorno? Due major di matematica ti mostrano come

Dormi in un vero letto (stretto) su un autobus tra San Francisco e L.A.

Se vai

Il treno Coast Starlight di Amtrak

800-872-7245

amtrak.com/coast-starlight-train

Il treno effettua corse giornaliere tra Los Angeles e Seattle e segue la costa centrale della California, quindi si dirige verso l'entroterra verso le Cascade Mountains e attraverso Portland, Oregon e Washington. Il viaggio di sola andata, comprese le soste, dura circa 36 ore. I posti riservati in pullman partono da $ 98 (i biglietti sono a metà prezzo per i bambini da 2 a 12 anni con un adulto pagante). Una cuccetta o una camera con due letti convertibili parte da $ 513 per due persone (compreso il servizio di couverture e tre pasti al giorno).

LR