Principale Nazionale Il giudice respinge la causa intentata dai dipendenti del sistema ospedaliero di Houston che hanno rifiutato il vaccino contro il coronavirus

Il giudice respinge la causa intentata dai dipendenti del sistema ospedaliero di Houston che hanno rifiutato il vaccino contro il coronavirus

Il giudice ha particolarmente criticato la censura che equiparava la minaccia di cessazione alla sperimentazione medica durante l'Olocausto, definendo il paragone riprovevole.

Sabato, un giudice federale ha respinto una causa intentata da 117 membri dello staff di Houston Methodist sul requisito del vaccino contro il coronavirus del sistema ospedaliero per i dipendenti, una decisione che potrebbe avere implicazioni in altre battaglie su tali mandati.

Il sistema ospedaliero è stato tra i primi nel paese a richiedere a tutti i lavoratori di essere vaccinati contro il virus, che ha ucciso circa 600.000 persone negli Stati Uniti. Oltre il 99 percento della sua forza lavoro di 26.000 persone ha rispettato. Ma una piccola frazione ha rifiutato e l'amministratore delegato Marc Boom ha dichiarato martedì che oltre 170 dipendenti sono stati sospesi di conseguenza.

Tra di loro c'era Jennifer Bridges, un'infermiera che è diventata la principale querelante nella causa sull'obbligo del vaccino dopo mesi di opposizione pubblica. La denuncia, presentata il mese scorso, ha sostenuto che il mandato è illegale e costringe i dipendenti a essere 'cavie' umane come condizione per continuare a lavorare.

Ma il giudice distrettuale degli Stati Uniti Lynn N. Hughes ha respinto tale argomento. Nella sua sentenza, ha affermato che l'affermazione della causa secondo cui i vaccini sono sperimentali e pericolosi è falsa ed è anche irrilevante. Il requisito del sistema ospedaliero non viola la legge statale o federale o l'ordine pubblico, ha scritto.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Il giudice ha particolarmente criticato la denuncia di equiparazione del mandato alla sperimentazione medica durante l'Olocausto, definendo censurabile il paragone.

Spinto a terra un uomo di 75 anni

I metodisti stanno cercando di fare il loro lavoro di salvare vite senza dare loro il virus covid-19, ha scritto Hughes. È una scelta fatta per proteggere il personale, i pazienti e le loro famiglie. Bridges può scegliere liberamente di accettare o rifiutare un vaccino contro il covid-19; tuttavia, se si rifiuta, avrà semplicemente bisogno di lavorare da qualche altra parte.

dal porto di bar al parco nazionale di acadia

L'archiviazione della causa sembra essere una delle prime sentenze su una questione che ha suscitato un dibattito controverso in tutto il paese mentre l'economia si apre e sempre più persone tornano a scuola e al lavoro. Gli esperti legali si aspettano ulteriori contenziosi poiché alcune aziende, ospedali e università iniziano a richiedere la vaccinazione.

La storia continua sotto la pubblicità

Valerie Gutmann Koch, condirettore dell'Health Law & Policy Institute dell'Università di Houston, ha definito la decisione un altro passo per dimostrare la legalità di questi mandati, in particolare in una crisi sanitaria come questa.

Annuncio

Non c'è molto su cui fare affidamento per sostenere che questi mandati dovrebbero essere illegali, ha detto.

I tre vaccini contro il coronavirus utilizzati negli Stati Uniti non hanno ricevuto la piena approvazione dalla Food and Drug Administration, ma sono stati autorizzati per l'uso in emergenza a seguito di rigorosi studi clinici. A partire da domenica, più di 173 milioni di persone avevano ricevuto almeno una dose del vaccino negli Stati Uniti, rappresentando poco più del 52% della popolazione della nazione.

La storia continua sotto la pubblicità

Akiko Iwasaki, un immunologo della Yale University, ha caratterizzato le affermazioni della causa come assurde in recenti osservazioni al Washington Post, osservando che decine di migliaia di persone hanno partecipato alle prove sui vaccini. La causa ripete anche la disinformazione diffusa ampiamente online sugli spari che alterano il DNA.

L'epidemiologo della Johns Hopkins University Gypsyamber D'Souza spiega come gli Stati Uniti possono raggiungere l'immunità di gregge contro il coronavirus e cosa succede se questo obiettivo viene mancato. (Brian Monroe, John Farrell/The Washington Post)

rifugio per cani anziani di vecchi amici

Le vaccinazioni sono viste come la chiave per un ritorno alla normalità, ma la maggior parte dei datori di lavoro ha evitato di affidarle un mandato, preoccupata per la politica spinosa e le questioni legali precedentemente non testate. I college e le università, insieme a Houston Methodist e una manciata di altre istituzioni sanitarie, sono l'eccezione.

Annuncio

Koch ha affermato che la sentenza mostra che i mandati dei datori di lavoro del vaccino contro il covid-19, in particolare nell'arena sanitaria, sono assolutamente legali. Ha detto che si aspetta di vedere più battaglie legali sui mandati di vaccinazione, ma ha notato che ha sempre previsto che hanno gambe legali molto sottili su cui stare.

La storia continua sotto la pubblicità

C'è un precedente per i requisiti di vaccino, ha detto, come quando le istituzioni sanitarie richiedono vaccinazioni durante stagioni influenzali particolarmente negative. Koch ha detto di essere incoraggiata dal fatto che questo è stato respinto con la stessa rapidità e rapidità.

Veronica Vargas Stidvent, direttrice esecutiva del Center for Women in Law presso la University of Texas School of Law, ha affermato che la sentenza si basa sul diritto del lavoro in Texas, quindi non è chiara la misura in cui costituisce un precedente per altre giurisdizioni.

Annuncio

Almeno qui in Texas, in base a questa sentenza, è abbastanza chiaro che i datori di lavoro possono richiedere ai dipendenti di farsi vaccinare, ha detto.

Bridges, che in precedenza ha lavorato nell'unità covid di Houston Methodist, ha dichiarato al The Post il mese scorso di essersi sottoposta volentieri a tutti i vaccini conosciuti dall'uomo. Ma insiste sul fatto che i vaccini contro il coronavirus necessitano di ulteriori studi.

La storia continua sotto la pubblicità

in an intervista con USA Today dopo l'archiviazione della sua causa, Bridges ha affermato di non essere sorpresa dalla decisione del giudice. L'infermiera, che ha raccolto più di $ 100.000 per la sua battaglia legale su GoFundMe, ha detto che non si arrenderà nonostante il caso sia stato respinto.

quante esecuzioni nel 2020

Sapevamo che sarebbe stata una battaglia enorme, ha detto, e siamo pronti a combatterla.

Jared Woodfill, l'avvocato e attivista conservatore dell'area di Houston che ha presentato la causa, ha affermato che intende presentare ricorso contro la sentenza, ripetendo l'affermazione della denuncia secondo cui il requisito del vaccino costringe i dipendenti a fungere da cavie. Ha detto in commenti scritti che crede che il sistema ospedaliero sarà ritenuto responsabile della loro condotta.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

In una dichiarazione rilasciata dal sistema ospedaliero, Boom ha affermato che la decisione del giudice significa che Houston Methodist può ora lasciarsi tutto alle spalle e continuare a concentrarsi su sicurezza, qualità, servizio e innovazione senza precedenti.

Per saperne di più:

Volo Delta effettua un atterraggio di emergenza dopo che equipaggio e passeggeri hanno trattenuto un uomo durante uno sfogo

è unito a servire alcolici sui voli

Le donne centroamericane fuggono dalla violenza domestica in mezzo a una pandemia. Pochi trovano rifugio negli Stati Uniti

Le maschere hanno fermato la diffusione delle malattie per secoli. Ecco perché potrebbero prendere piede negli Stati Uniti