Principale Viaggio Come i viaggiatori possono proteggersi durante la stagione degli uragani

Come i viaggiatori possono proteggersi durante la stagione degli uragani

La NOAA ha previsto molte tempeste per quest'anno, ma puoi ridurre il rischio con un'assicurazione e una pianificazione saggia.

La stagione degli uragani è uscita dal cancello quest'anno, con una tempesta subtropicale che ha colpito Pensacola, in Florida, diversi giorni prima della sua data di inizio ufficiale, il 1 giugno. La National Oceanic and Atmospheric Administration prevede una stagione quasi o sopra la norma nel prossimo sei mesi. (Dan Anderson/Associated Press)

Il Memorial Day ha segnato l'inizio non ufficiale dell'estate, la sveglia della conchiglia che sveglia i viaggiatori che sognano una vacanza sull'oceano. Poi quattro giorni dopo, la stagione degli uragani si presenta come un ospite indesiderato in una casa sulla spiaggia. Proprio quando pensavi che fosse sicuro saltare in una vacanza incentrata sull'acqua. . .

WpOttieni l'esperienza completa.Scegli il tuo pianoFreccia a destra

L'anno scorso è stato devastante, con 17 tempeste nominative e danni per oltre 200 miliardi di dollari, la stagione più costosa mai registrata. E la National Oceanic and Atmospheric Administration si sta preparando per un altro duro lavoro. L'agenzia ha previsto una probabilità del 70% di 10-16 tempeste denominate. Di questi, da cinque a nove potrebbero degenerare in uragani, con uno a quattro che diventano di categoria 3, 4 o 5.

C'è sicuramente molta trepidazione per le vacanze ai Caraibi quest'estate, ha affermato Steve Bennett, il co-fondatore di St. Croix Caraibi non comuni , una guida online alle isole. Le prenotazioni anticipate sono in calo, con le persone che assumono un atteggiamento attendista e prenotano all'ultimo minuto, spesso entro meno di 30 giorni dal viaggio.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Nonostante la minaccia di tempeste, sei mesi sono un tempo insopportabilmente lungo senza giocare a focene nell'Atlantico o nel Golfo del Messico. Ma non devi evitare completamente le aree soggette a uragani dal 1 giugno al 30 novembre. Per cominciare, potresti pianificare il tuo viaggio intorno al mesi più attivi della stagione , in genere da metà agosto a fine ottobre, con il giorno di punta statistica che cade il 10 settembre, secondo NOAA. (Per una panoramica storica degli uragani e delle tempeste tropicali ogni mese, vedere i rapporti dell'agenzia, Stato del clima e Climatologia del ciclone tropicale .)

quanto dura il mal di mare

Non tutti i mesi degli uragani sono uguali, ha affermato Sarah Schlichter, senior editor di SmarterTravel. Se sei nervoso, vai a giugno o novembre.

Le Isole Vergini americane fanno pulizia per le vacanze

Puoi anche scegliere una destinazione al di fuori della cintura degli uragani, come le isole ABC di Aruba, Curacao e Bonaire; Trinidad e Tobago; o Barbados. Sulla terraferma, i dati della NOAA identificano il New England come meno vulnerabile della Florida meridionale, della Louisiana e della Carolina del Nord.

Ma per non dimenticare, il tempo è volubile e nessuna zona è mai completamente sicura.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Gli uragani non sono un punto su una mappa, ma piuttosto grandi tempeste con impatti - vento, tornado, mareggiate e inondazioni di acqua dolce - su una vasta area, ha affermato Dennis Feltgen, portavoce del National Hurricane Center della NOAA a Miami. Il centro non ha bisogno di passare proprio sopra un luogo per essere gravemente colpito.

Se decidi di viaggiare durante la stagione degli uragani, preparati come un sopravvissuto, anche se finisci per ciondolare sulla spiaggia come un leone marino. Per una protezione extra, inserisci una torcia e batterie extra, la versione uragano della regola dell'ombrello.

Acquista l'assicurazione . Dopo il pestaggio della scorsa stagione, l'assicurazione non sembra un'idea del genere Chicken Little, vero? Quest'anno, Bocca quadrata , un sito di comparazione di assicurazioni di viaggio, ha notato un aumento del 31% delle polizze acquistate appositamente per gli uragani. Steven Benna, lo specialista di marketing dell'azienda, consiglia un piano completo che includa la cancellazione e l'interruzione del viaggio. Se un uragano colpisce e non riesci a raggiungere la tua destinazione o devi interrompere il tuo viaggio a metà, puoi recuperare il 100 percento dei costi prepagati.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Per sfruttare i vantaggi dell'assicurazione, devi acquistarla prima che la tempesta abbia il suo nome ufficiale. Altre disposizioni includono: il tuo volo è stato ritardato da 6 a 48 ore o è stato cancellato; la tempesta ha devastato la tua casa; o il tuo hotel o funzionari locali hanno emesso un ordine di evacuazione.

Benna ha affermato che la polizza in genere costa dal 5 al 10 percento delle spese totali del viaggio. Per contenere i costi, elenca solo i pagamenti non rimborsabili. Per una copertura ancora maggiore, i viaggiatori possono passare a una politica più costosa che include la cancellazione per qualsiasi motivo, ad esempio, il tuo hotel è aperto ma ha perso l'aria condizionata, o la tempesta ha confuso le acque delle immersioni o non ti senti a tuo agio a visitare un luogo assediato da Madre Natura. Tuttavia, ciò che guadagni in flessibilità, lo perdi in rimborsi: gli assicurati recuperano solo fino al 75 percento delle loro spese.

Se stai affittando un condominio, un bungalow o una villa, l'agente immobiliare ti esorterà ad acquistare un'assicurazione di viaggio tramite una società affiliata. Le aziende sono molto rigorose riguardo alle loro pratiche di rimborso. At Home in Key West afferma sul suo sito Web, NESSUN rimborso è offerto in caso di maltempo. Se viene chiamata un'evacuazione durante o subito prima dell'arrivo di un ospite, tutti i rimborsi saranno soggetti all'approvazione dell'assicurazione di viaggio. Se non hai acquistato l'Assicurazione per l'interruzione del viaggio non è previsto alcun rimborso.

Tagliapizza Chuck E Cheese
La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Prima di impegnarsi nel piano assicurativo della compagnia di noleggio, Benna consiglia uno o due giri di acquisti comparativi.

Il vantaggio di fare acquisti in giro è avere la possibilità di confrontare le polizze di più fornitori, comprese quelle offerte dalle società di noleggio, per trovare la migliore copertura al miglior prezzo, ha affermato.

Per alleviare il dolore del reclamo, risparmia ogni pezzo di carta che coinvolge il tuo viaggio. Accumula tutte le ricevute, gli avvisi di cancellazione e persino le notizie che descrivono in dettaglio la tempesta che ha sventato la tua vacanza.

Scegli un hotel con una garanzia contro gli uragani o un piano. Molte proprietà alleviano i nervi dei viaggiatori con un impegno che può variare da un rimborso completo a una visita di ritorno gratuita. Ad esempio, i 10 hotel che partecipano al Bermuda Hotel Association La garanzia per gli uragani offre cancellazioni senza penali una volta che il servizio meteorologico delle Bermuda ha registrato un uragano entro 150 miglia dall'isola e almeno tre giorni prima della data di arrivo dell'ospite. Più di due dozzine di hotel, condomini e ville alle Isole Cayman supportano il Garanzia senza preoccupazioni per l'uragano . Il programma copre le cancellazioni per gli ospiti che non possono raggiungere Grand Cayman, Cayman Brac e Little Cayman e compensa i visitatori che devono ridurre la loro vacanza. Club Med , che ha villaggi in Florida, Messico, Caraibi e Bahamas; Atlantide , il vasto resort di Paradise Island alle Bahamas; Holiday Inn Resort Montego Bay in Giamaica; Casa sulla spiaggia della Terra è Anguilla; Bella fattoria del monte a St. Kitts; e Nisbet Plantation Beach Club su Nevis hanno anche escogitato una linea d'azione. (Nota: assicurati che le disposizioni soddisfino le tue esigenze. Ad esempio, alcune proprietà forniscono un credito per un soggiorno futuro. Se non hai il tempo di ferie per una visita di ritorno, potresti voler cercare un alloggio che offra invece un rimborso .)

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Se l'hotel non ha una politica formale, Schlichter suggerisce di chiamare la struttura prima di prenotare e chiedere in che modo la direzione gestisce le prenotazioni colpite dal maltempo.

Molti hotel lavoreranno con te, anche se non hanno una garanzia in atto, ha detto. La maggior parte ti rimborserà.

Mentre hai la persona al telefono, Schlichter dice che dovresti anche informarti sul piano di emergenza dell'hotel. Ha un generatore, una strategia di evacuazione, una scorta di torce? Se sei sicuro della risposta, vai al passaggio successivo.

Attendi che la tua compagnia aerea rinunci alle commissioni . Se non hai acquistato un biglietto rimborsabile, non dovrai mangiare la tariffa. Pochi giorni prima dell'uragano, le compagnie aeree in genere rinunceranno alla penale di cancellazione o elimineranno la commissione di modifica e la differenza di prezzo, nel caso in cui desideri riprogrammare il tuo viaggio. Sii consapevole della modifica della prenotazione e delle restrizioni di viaggio.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Naviga intorno alla tempesta. A differenza di hotel e resort, le navi da crociera sono mobili. Inoltre tendono ad essere più veloci di un uragano. Una nave da crociera arriva a 22 nodi, il doppio della maggior parte degli uragani. Metti insieme questi due vantaggi e avrai il perfetto deterrente contro le tempeste.

Il più grande vantaggio della crociera rispetto ad altre opzioni di vacanza è che le navi sono in grado di reindirizzare se si trovano sulla traiettoria di una tempesta, ha affermato Colleen McDaniel, senior executive editor di Critico delle crociere . Anche se potresti non visitare tutte le isole del tuo itinerario originale quando schivi una tempesta, le compagnie di crociera di solito fanno tutto il possibile per sostituire i porti persi con nuove destinazioni.

Ad esempio, durante l'uragano Irma, Carnival Glory ha sostituito gli scali di St. Thomas, San Juan e Grand Turk rispettivamente con Roatan, Honduras, Belize e Cozumel.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

McDaniel ricorda agli incrociatori di essere flessibili. Il cambio di itinerario potrebbe essere sottile, come scambiare la parte orientale dei Caraibi con la parte occidentale, o drastico, come reindirizzare una crociera alle Bahamas nel New England.

Se hai il cuore fisso su un'isola o un itinerario particolare, ha detto, la stagione degli uragani probabilmente non è il momento migliore per una visita garantita.

Sebbene la nave possa evitare il maltempo, gli incrociatori potrebbero subire oscillazioni e rollio residui. Ma quello che risparmi navigando durante la stagione degli uragani (le tariffe sono spesso inferiori del 50% rispetto ai prezzi di alta stagione), puoi concederti il ​​lusso di cerotti per il cinetosi e caramelle allo zenzero.

Sii proattivo . Se sei in vacanza quando arriva la tempesta, allaccia le ali e vai. Prendi il primo volo, anche se si tratta di un'altra isola o di una città della terraferma che non è vicino a casa tua.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Fai tutto il possibile per uscire dal suo percorso, ha detto Schlichter.

D'altra parte, non cavalcare la tempesta se hai la possibilità di partire. Oltre a mettere in pericolo la tua vita, stai anche sottraendo i servizi limitati, le provviste e le risorse stabilite per i residenti, molti dei quali non hanno altre opzioni.

Se non puoi evacuare, segui le direttive del personale dell'hotel, dei funzionari locali e dei soccorritori. Se ti stai accovacciando nella tua camera d'albergo o in affitto, copri le finestre e le porte con tende per raccogliere eventuali detriti. Carica il telefono mentre l'alimentazione è ancora disponibile; riempire le bottiglie d'acqua e fare scorta di snack. Quindi allena la tua mente su un luogo rilassante, forse una spiaggia costellata di palme senza uragani in vista per mesi o miglia.

numero di telefono di Doordash per i conducenti

Altro da Viaggi:

I tuoi amici alle Hawaii sono probabilmente al sicuro dal vulcano sulla Big Island. Ecco perché.

In Guadalupa, bellissime spiagge — con un retroscena

Nel sud-ovest della Florida, la prima città a energia solare della nazione