Principale Mix Mattutino Gina Carano è fuori da 'The Mandalorian' per post 'ripugnanti e inaccettabili' sui social media, afferma Lucasfilm

Gina Carano è fuori da 'The Mandalorian' per post 'ripugnanti e inaccettabili' sui social media, afferma Lucasfilm

Gina Carano non tornerà al The Mandalorian a seguito del rapido contraccolpo all'attrice che condivide un post sui social media che implicava che il trattamento dei repubblicani fosse simile a quello degli ebrei nella Germania nazista.

L'attrice Gina Carano non tornerà al suo ruolo da protagonista nel successo Disney Plus The Mandalorian a seguito del rapido contraccolpo all'attrice che condivide un post sui social media secondo cui i conservatori in America sono trattati come ebrei nella Germania nazista, l'ultimo di una serie di post online infiammatori dalla stella.

Lucasfilm, la società di produzione incaricata della serie di Star Wars, ha confermato la decisione in una dichiarazione condivisa con il Washington Post mercoledì sera dopo Gizmodo ha riportato per primo la notizia.

Gina Carano non è attualmente impiegata da Lucasfilm e non ci sono piani per lei in futuro, ha affermato la società in una nota. Tuttavia, i suoi post sui social media che denigrano le persone in base alle loro identità culturali e religiose sono ripugnanti e inaccettabili.

La storia continua sotto la pubblicità

L'annuncio di recidere i legami con Carano, che ha interpretato Cara Dune nella serie acclamata dalla critica, arriva dopo un ampio contraccolpo questa settimana a un post di Instagram che mostrava la foto grafica di una donna ebrea che veniva picchiata nella Germania nazista.

dove vedere la via lattea vicino a me
Annuncio

Gli ebrei venivano picchiati per le strade, non dai soldati nazisti ma dai loro vicini... anche dai bambini. Poiché la storia è modificata, la maggior parte delle persone oggi non si rende conto che per arrivare al punto in cui i soldati nazisti potrebbero facilmente radunare migliaia di ebrei, il governo ha prima fatto sì che i propri vicini li odiassero semplicemente perché erano ebrei, ha condiviso Carano Storia di Instagram martedì. Com'è diverso dall'odiare qualcuno per le sue opinioni politiche?

Poiché Carano è stata una sostenitrice schietta dell'ex presidente Donald Trump e si è spesso lamentata del contraccolpo contro le sue opinioni conservatrici, molti critici hanno preso il posto come lei che equiparava i repubblicani agli ebrei nella Germania nazista.

La storia continua sotto la pubblicità

Da allora il post è stato cancellato , ma non prima che i fan catturassero il momento e lo condividessero ampiamente. I critici hanno chiesto il licenziamento dell'attrice per la sua retorica online sotto l'hashtag #FireGinaCarano , che ha fatto tendenza su Twitter mercoledì.

Annuncio

Oltre allo spettacolo Disney Plus che l'ha lasciata, Carano è stato rilasciato anche da United Talent Agency e ID PR, secondo l'involucro .

dov'è Nathaniel Rowland adesso

Né Disney né Carano hanno risposto immediatamente ai messaggi di The Post mercoledì tardi.

Se provi un senso di deja vu quando guardi l'intrattenimento sul piccolo e grande schermo, non sei solo. C'è una ragione per cui così tanto sembra familiare. (Adriana Usero/The Washington Post)

Carano, 38 anni, ha guadagnato fama per la prima volta alla fine degli anni 2000 come artista marziale misto decorato, con la sua popolarità nel mondo dei combattimenti che ha portato alcuni a chiamarla il volto dell'MMA femminile . Dopo il pensionamento nel 2009, Carano è passato alla recitazione, apparendo in film come Fast & Furious 6 e Deadpool.

La storia continua sotto la pubblicità

È venuta per interpretare Dune dopo che il produttore Jon Favreau, lo showrunner di The Mandalorian, ha creato il personaggio con la leggenda delle MMA in mente. Favreau non ha provato altre attrici per il ruolo e ha persino chiamato il personaggio dopo Carano. La sua interpretazione di un mercenario agguerrito è stata accolta con recensioni positive, con molti che hanno lodato la sua performance sullo schermo come fonte di ispirazione per le giovani donne.

Annuncio

Cara Dune di The Mandalorian è la femminista tosta di cui avevamo bisogno da Star Wars, leggi un titolo del 2019 dal sito di intrattenimento PopSugar .

nomina il tuo prezzo priceline noleggio auto

Ma mentre la sua fama è cresciuta nell'ultimo anno, i critici hanno preso nota della sua storia di post sui social media controversi e dispregiativi. Ad agosto Carano esplose codardi e bulli per aver criticato la sua mancanza di sostegno pubblico per Black Lives Matter e post che mi sono piaciuti denigrare il movimento. Il mese successivo, è stata accusata di ridicolizzare i pronomi transgender aggiungendo boop/bop/beep al suo profilo Twitter. Ha respinto i critici che l'hanno accusata di essere transfobica, dicendo che lo ha fatto per esporre la mentalità prepotente della folla.

La storia continua sotto la pubblicità

Ho deciso di inserire 3 parole MOLTO controverse nella mia biografia.. beep/bop/boop, lei twittato . Non sono affatto contrario alle vite trans. Hanno bisogno di trovare una rappresentanza meno abusiva.

Annuncio

In seguito tornò indietro a quel sentimento, citando una conversazione con l'attore Pedro Pascal di The Mandalorian, in cui ha detto che il suo co-protagonista mi ha aiutato a capire perché le persone li stavano mettendo nella loro biografia.

A novembre, ha iniziato a fare eco alle affermazioni infondate di Trump di frode elettorale diffusa . In altri post, ha deriso mandati maschera per fermare la diffusione del coronavirus. In precedenza aveva chiesto alle chiese e alle imprese di riaprire e criticare le restrizioni pandemiche .

I leader del governo democratico ora [raccomandano] di indossare tutti gli occhi bendati insieme alle maschere in modo da non poter vedere cosa sta realmente succedendo, ha detto un meme che ha condiviso su Twitter.

Mentre i fan chiedevano il licenziamento di Carano a seguito del suo sentimento anti-maschera, i suoi post sui social media le sarebbero costati un ruolo più importante nei piani della Disney. Come il giornalista di Hollywood ha osservato, Carano avrebbe dovuto recitare nel suo spin-off di Star Wars, ma la Disney ha scartato l'idea dopo che i suoi tweet di novembre sulle elezioni e sul coronavirus sono diventati virali. Carano, che in seguito annunciò di aver si è unito all'app conservatrice Parler , è andato a deridere il vaccino contro il coronavirus e la legittimità del voto per corrispondenza a dicembre.

Non è chiaro se il suo ruolo sarà rifuso in The Mandalorian, che è in pre-produzione per una terza stagione che è previsto per iniziare le riprese quest'anno.

in che parrocchia si trova Houma