Principale Nazionale Morto a 80 anni il serial killer più letale della storia americana, con la polizia ancora alla ricerca delle sue vittime

Morto a 80 anni il serial killer più letale della storia americana, con la polizia ancora alla ricerca delle sue vittime

Little, che ha confessato in tarda età di aver ucciso 93 persone in 19 stati, ha eluso la giustizia per più di quattro decenni.

Samuel Little, il serial killer più letale nella storia americana, è morto mercoledì all'età di 80 anni, con la polizia in tutto il paese ancora alla ricerca delle sue vittime: donne ai margini della società ripetutamente fallite dal sistema di giustizia penale.

Little ha detto di aver ucciso 93 persone in 19 stati e di aver eluso la responsabilità per più di quattro decenni, prendendo di mira prostitute, tossicodipendenti e donne povere, per lo più nere, i cui omicidi non sono stati risolti o hanno lottato per perseguire. Poco potrebbe essere morto nell'oscurità in una prigione della California, la stragrande maggioranza dei suoi crimini sconosciuta. Poi, in tarda età, ha iniziato a confessare.

La polizia ha iniziato a setacciare vecchi file e a riaprire le indagini sui casi freddi, con risultati non uniformi. Quasi la metà delle vittime confessate di Little rimangono non identificate e la sua morte potrebbe ostacolare gli sforzi per riportare le famiglie a lungo negate.

quanto tempo è valido un passaporto dopo la scadenza
La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Little è stato dichiarato morto mercoledì mattina presto in un ospedale, secondo il Dipartimento di correzione e riabilitazione della California. I funzionari non hanno immediatamente rilasciato una causa.

Little è stato condannato per tre omicidi nel 2014 con l'aiuto delle prove del DNA, ma ha mantenuto la sua innocenza fino al 2018, quando ha descritto i suoi crimini a un Texas Ranger mentre scontava diversi ergastoli. Si vantava con gli investigatori di aver ucciso impunemente e di aver evitato persone che sarebbero state immediatamente perse.

A volte tornavo nella stessa città e mi coglievo un altro chicco d'uva. Quante uve avete qui sulla vigna? ha detto in un'intervista ottenuta dal Washington Post nella sua indagine in tre parti sull'incapacità delle forze dell'ordine di catturare Little. Little ha detto: non andrò laggiù nel quartiere di White e sceglierò una ragazzina adolescente.

Sessanta omicidi sono stati definitivamente legati a Little, secondo l'FBI, che ha rifiutato di commentare dopo la morte di Little. Ma i funzionari delle forze dell'ordine affermano che le altre confessioni dell'assassino sono credibili, indicando la sua misteriosa memoria per i dettagli. Little spesso lottava con date o nomi, ma riusciva a ricordare scene precise: il modello di un prendisole, una gamba che sporgeva da una fossa poco profonda.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Abbiamo avuto un caso in cui non c'erano prove fisiche, ma ha parlato del suo ultimo pasto, che corrispondeva al contenuto dello stomaco nel rapporto dell'autopsia, ha detto Angela Williamson, un funzionario del Dipartimento di Giustizia che ha lavorato al caso di Little, in una precedente intervista con The Post . Queste sono informazioni che nessuno saprà.

Alcuni degli omicidi di Little sono stati scarsamente indagati. Una donna ritenuta la sua probabile vittima, Mary Ann Jenkins, fu trovata nuda nel 1977 ma per gioielli; funzionari dell'Illinois hanno erroneamente concluso che era stata uccisa in un fulmine.

Altre volte, le forze dell'ordine hanno arrestato Little e hanno costruito contro di lui quelli che ritenevano essere casi validi. Prima delle sue condanne nel 2014, è stato collegato ad almeno otto aggressioni sessuali, tentati omicidi o uccisioni. Ma è sfuggito più e più volte a gravi punizioni, beneficiando di un sistema giudiziario frammentato in cui le informazioni non erano condivise, nonché della percepita inaffidabilità delle sue vittime.

lievi danni all'auto a noleggio
La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

A San Diego nel 1984, per esempio, la polizia colse Little in flagrante. Alla ricerca di un sospetto stupratore, hanno trovato Little che si stava ancora chiudendo la cerniera dei pantaloni mentre emergeva da un'auto dove una donna di colore giaceva insanguinata, apparentemente morta. La donna è sopravvissuta e ha testimoniato contro Little, ma era una prostituta, e Little ha detto di averla picchiata solo in una disputa su una transazione consensuale.

I giurati hanno rifiutato di condannare Little per le accuse più gravi e ha trascorso meno di due anni in prigione.

Ero devastato, ha detto Gary Rempel, che ha gestito il caso per l'ufficio del procuratore distrettuale della contea di San Diego. Questo è probabilmente il ragazzo peggiore che abbia mai processato.

Rempel e un funzionario dello sceriffo in Florida affermano di aver cercato di avvertire l'FBI di Little negli anni '80, quando le autorità sono riuscite a collegare Little a una serie di omicidi nel sud. Ma entrambi gli uomini dicono di non aver mai avuto risposta, e non è chiaro quali passi, se del caso, l'FBI abbia preso per indagare su Little mentre stava compiendo omicidi dal 1970 al 2005.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

L'FBI ha rifiutato di affrontare ulteriormente la questione, citando la sua pratica di lunga data di non confermare o negare le indagini su questioni investigative specifiche.

La polizia di Los Angeles alla fine ha legato Little a casi freddi degli anni '80, mandandolo in prigione, e l'FBI ha ricostruito i viaggi di Little, alla ricerca di altre potenziali vittime. Ma le autorità affermano di aver avuto difficoltà a suscitare un ampio interesse per Little anche allora, nonostante i sospetti che avesse ucciso molto più di tre donne.

Il procuratore della contea di Los Angeles, Beth Silverman, ha affermato di aver ricevuto scarso aiuto dai dipartimenti di polizia locali nell'esame di omicidi vecchi di decenni. Non c'era alcuna collaborazione, ha detto.

La storia continua sotto la pubblicità

Poi, alla fine del 2017, un Texas Ranger specializzato nell'estrarre confessioni di omicidio ha sentito parlare di Little. Il Ranger, Jim Holland, stava parlando a una conferenza sui casi freddi quando un investigatore dalla Florida si avvicinò, dicendo che Little era una volta sospettato in uno dei suoi casi freddi e sollecitando un'occhiata più da vicino.

Annuncio

Holland chiamò qualcuno che conosceva all'FBI e volò in California per intervistare Little in prigione. Little, ormai su una sedia a rotelle, all'inizio ha insistito di non avere nulla da condividere. Ma Holland ha fatto appello al suo ego.

Nessuno conosce il tuo nome, ha detto Holland, secondo le registrazioni audio ottenute dal Washington Post. Nessuno ne sa molto, a dire la verità. Ma penso che tu sia probabilmente una delle persone più interessanti nella storia del nostro Paese.

La storia continua sotto la pubblicità

Circa un'ora dopo l'inizio della riunione, Little ha ammesso di aver commesso un omicidio a Odessa, in Texas. Dopodiché, le confessioni sono saltate fuori. Un artista, Little ha anche disegnato ritratti delle sue vittime che alcuni poliziotti hanno pubblicizzato, nella speranza che una famiglia riconosca la loro amata perduta.

in che parrocchia è houma la

La chiusura per i parenti non è l'unica cosa in gioco: in Florida, almeno due uomini hanno scontato una pena per omicidi ora legati a Little.

Annuncio

Tuttavia, alcuni casi rimangono nel limbo, con gli investigatori che temono che potrebbero non essere mai abbinati con sicurezza a una vittima.

È possibile che non abbiamo mai trovato il corpo? Mali Langton, un detective della polizia di Fort Myers, in Florida, ha detto in precedenza a The Post. È inquietante pensare che potremmo non risolverlo mai.

Mark Berman e Wesley Lowery hanno contribuito a questo rapporto.

Giustizia indifferente

PARTE 1: Come Samuel Little, l'assassino più letale d'America, è riuscito a farla franca con l'omicidio

PARTE 2: Come il serial killer più letale d'America è stato catturato, accusato e processato, ma non si è mai fermato

PARTE 3: Samuel Little ha confessato di aver ucciso 93 persone. Ora, la polizia deve trovarli.

è il vaccino contro il covid necessario per volare