Principale Viaggio Un letto, un bagno e un soffio di gelsomino: gli hotel cercano di attirare i clienti con profumi distintivi

Un letto, un bagno e un soffio di gelsomino: gli hotel cercano di attirare i clienti con profumi distintivi

All'Holiday Inn Express, incontrerai un fresco aroma di agrumi ed erbe con note di tè bianco, agrumi, zenzero, legni e muschio.

Bruciamo principalmente incenso o candele nelle nostre proprietà, afferma Liz Lambert, direttore operativo del Bunkhouse Group, che ha proprietà in Texas. (casa a castello)

Entra nel nuovissimo hotel Times Square Edition nel centro di Manhattan e i suoi interni - lobby bianca e minimalista, pareti di piante viventi e clientela hipster - sembrano un mondo lontano dai cartelloni pubblicitari delle dimensioni di Godzilla, dalle orde di turisti e dai negozi di souvenir pacchiani all'esterno. Il posto ha anche un odore molto migliore della 42nd Street, perché una miscela di agrumi, tè nero e fiori profuma la hall e le eleganti camere degli ospiti.

WpOttieni l'esperienza completa.Scegli il tuo pianoFreccia a destra

In linea con una nuova tendenza alberghiera, l'edizione ha a profumo caratteristico (in questo caso dal profumiere francese Le Labo), che viene convogliato in spazi sia pubblici che privati ​​e viene infuso nelle lozioni e nelle pozioni nei bagni delle camere degli ospiti. All'Hotel Havana di San Antonio, terroso Incenso al legno di sandalo Champa esalta i pannelli in legno scuro e i pavimenti scricchiolanti del 1914 circa. E Lorenzo Dante Ferro del Friuli, Italia, ha creato Amorvero Profumo , una fragranza di bergamotto, limone e mandarino che si diffonde nei salotti e nella hall degni di una principessa del lussuoso Hotel Hassler Roma.

L'aromaterapia, un tempo contenuta nella spa dell'hotel, è diventata un dispositivo di branding e un'amenità sensoriale per gli alloggi dalle catene di motel al Ritz-Carlton. Creando o scegliendo un profumo distintivo da distillare in tutte le loro proprietà, gli albergatori scommettono che ricorderai con affetto il tuo soggiorno e prenoterai di nuovo lì. Ci sono più hotel che mai e una concorrenza in aumento da parte di Airbnb, afferma Samantha Goldworm, co-fondatrice e direttrice commerciale e marketing di 12.29, una società di branding olfattivo che fonde fragranze per Viceroy, Thompson, Hilton e altri gruppi di ospitalità. Tutti gli hotel stanno cercando di unirsi l'un l'altro e rendere il soggiorno lì un'intera esperienza. E il profumo è una parte importante di questo.

Si tratta di far sembrare un hotel qualcosa di più di un semplice letto in cui dormire, afferma Kathy LaTour, esperta di branding e professoressa associata presso la Hotel School della Cornell University. L'aggiunta di profumo è qualcosa che gli albergatori possono fare facilmente e in modo relativamente economico per favorire questo. I profumi si connettono a parti del cervello associate alle emozioni e alla memoria.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

La tendenza del profumo spaziale ha avuto origine nelle aziende di bellezza e benessere (spa, studi di yoga, saloni) decenni fa. Ora si sta diffondendo negli hotel, una pratica iniziata a metà degli anni 2000 nelle proprietà di fascia alta e ora si sta diffondendo verso i marchi d'occasione. (Sia il Best Western che l'Holiday Inn Express sono ora profumati.) E come ahhh potresti sentire entrando in una spa, un soffio del profumo dell'Holiday Inn Express, descritto dai suoi produttori come un fresco aroma di agrumi ed erbe con note di tè bianco, agrumi, zenzero, legni e muschio, potrebbero anche spostare leggermente il tuo umore da stressato da viaggio in aereo a spensierato in vacanza. Entra in un hotel dei Caraibi durante la tua luna di miele e provi quella fantastica sensazione di 'Sono finalmente qui', dice Goldworm. E se la proprietà usa un profumo e lo senti di nuovo in qualsiasi momento, ti riporterà a quel momento felice.

tiro a segno di football al liceo dell'Alabama

Nei negozi di articoli da regalo dell'hotel, i prodotti degli artigiani locali sostituiscono i portachiavi e le magliette kitsch

Ho scoperto per la prima volta che il Westin aveva un profumo quando ho soggiornato in uno nella periferia di Washington anni fa, dice Jennifer Cabe, professionista delle comunicazioni di Los Angeles. Aveva questo sottile odore agrumato e floreale che mi ha incantato. Ora cerco sempre di prenotare al Westin quando viaggio per affari, dal momento che ho problemi a dormire e a sentirmi al sicuro, e quel profumo mi calma.

Profumieri famosi producono annusate per alcuni alloggi: la svedese Byredo, ad esempio, fornisce fragranze per gli hotel Nobis incentrati sul design in Scandinavia. Ma molti odori degli hotel provengono da agenzie di marketing di profumi. Aziende come Aroma360, Air Aroma e 12.29 lavorano con gruppi di ospitalità per trasformare elementi disparati - la storia di una struttura, la clientela desiderata, il colore del tappeto del bar - in una fragranza esclusiva. Ad esempio, se la lobby è piena di piante, potremmo suggerire molte note verdi, o se la proprietà si concentra sulla sostenibilità, utilizzeremo solo oli provenienti da fattorie biologiche, afferma Allison Lobay, account manager globale per Acqua Aroma , che rivela firme olfattive per clienti tra cui il Fairmont Hotel (oud, rosa e muschio) e il Sofitel (gelsomino, agrumi, vaniglia). Ci sono molti modi in cui possiamo portare l'essenza del marchio in un profumo. Le differenze regionali potrebbero anche tenere conto di profumi più leggeri a base di tè per i marchi asiatici e fragranze più ricche e più scure, forse con il costoso ingrediente oud, per gli avamposti del Medio Oriente.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Tuttavia, non aspettarti di individuare quei diffusori di profumo di bastoncini di canna sul banco della portineria. La maggior parte degli hotel utilizza quella che viene chiamata diffusione dell'aria fredda, essenzialmente un nebulizzatore che converte l'aria fresca e l'olio profumato in una nebbia sottile. È collegato al sistema HVAC o, nelle proprietà più vecchie, vaporizzato da un'unità autonoma. Mentre la firma olfattiva potrebbe anche essere protagonista nello shampoo nelle camere degli ospiti o in uno spray per la biancheria per lenzuola e asciugamani, gli aromi non sono generalmente presenti nell'aria della camera degli ospiti; questo è considerato eccessivo per i clienti che potrebbero essere sensibili o avversi all'odore.

L'elaborazione di una fragranza personalizzata può richiedere alcuni mesi di avanti e indietro tra la gente del profumo e l'hotel e costa migliaia di dollari. Molti marchi - il Westin, l'Edizione, il Sofitel - rilasciano la stessa pozione in tutte le loro posizioni come un logo olfattivo, nel modo in cui un simbolo di pino indica il Four Seasons o una M stilizzata pioli Marriott. Usiamo lo stesso profumo in tutte le proprietà Edition per un'esperienza olistica del marchio, afferma Ben Pundole, vicepresidente dell'esperienza del marchio per la catena. Non importa dove ti trovi nel mondo, rappresenta l'edizione.

Alcuni proprietari di hotel di nicchia o boutique desiderano un profumo unico per ciascuno dei loro hotel. E alcuni diventano canaglia, seguendo il proprio naso e acquistando un prodotto preesistente da diffondere attraverso le loro attività. Si consideri Liz Lambert, fondatrice e chief creative officer del fantastico Bunkhouse Group del Texas, con proprietà tra cui il rinnovato Hotel San Jose degli anni '30 di Austin e El Cosmico di Marfa, con zone notte in camper vintage, yurte eleganti e tende da safari. Gli hotel sono concepiti come collage di colori, musica e odori, tutti scelti prima ancora che inizi la costruzione o la riabilitazione della proprietà.

Bruciamo principalmente incenso o candele nelle nostre proprietà, afferma Lambert. È più coinvolgente e organico che affidarsi a una società di marketing e lo leghiamo davvero a un senso del luogo. Da qui le candele di cocco che sanno di crema solare del passato al retrò Austin Motel, con la sua piscina a forma di rene, o l'incenso indiano al legno di sandalo bruciato tra gli interni di quercia scura dell'Havana Hotel di San Antonio.

Sta tutto nei (fini) dettagli per gli hotel di lusso che cercano di elevare le esperienze degli ospiti

In molti hotel, c'è una componente di vendita al dettaglio in questa perfumania, con candele, coni di incenso e altri prodotti profumati in vendita nei negozi in loco, online o persino nel minibar. Il sito Web dell'edizione vende una cartuccia e un dispositivo diffusore da $ 185 sul suo sito Web. Se ti piace davvero come viene profumato il Mandarin Oriental, puoi acquistare qualcosa per ricordare quell'esperienza sensoriale a casa, dice LaTour di Cornell.

il più nuovo parco nazionale della Virginia Occidentale
La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Alcuni clienti storcono il naso a questo tentativo di manipolare l'ambiente o sono francamente irritati dai profumi. Alloggiavo in un hotel a Salt Lake City alcuni anni fa e la stanza puzzava come uno spray per il corpo con l'ascia, dice Jen Beasley Ujifusa, una lobbista del distretto. Sembrava alcolico ed economico, e mi ha dato un tale mal di testa che ho dormito con la finestra aperta.

E in alcuni ambienti naturali - ville sulla spiaggia, capanne del parco nazionale, un safari lodge - portare all'esterno odori artificiali è disapprovato. Non usiamo alcun profumo per ambienti sulle nostre proprietà perché danneggerebbe l'ambiente, afferma Jennifer Lalley, direttore della conservazione per la compagnia di safari in Africa Natural Selection. Gli odori che senti durante il safari - le umide zone umide dell'Okavango, i segni dell'odore dei leopardi - rimangono con te per sempre, quindi perché inumidirli?

Tuttavia, con così tanti aromi ammalianti (salvia, alberi di acacia in fiore) che circondano i lodge e i campi tendati di Natural Selection in Botswana, Namibia e Sud Africa, dice Lalley, stiamo esplorando come imbottigliare alcuni degli odori più piacevoli che gli ospiti possono portare a casa . Potevano evocare quell'incredibile sensazione di essere nella boscaglia.

Barger è uno scrittore con sede nel Distretto. Il suo sito web è Jennbarger.com . Seguitela su Instagram: @dcjnell e @thesouvenir .

Altro da Viaggi:

Trovare camere d'albergo europee per famiglie può essere difficile. Ecco i suggerimenti in otto città.

Sei modi in cui gli hotel si rivolgono al mercato dei millennial (e a vantaggio di tutti noi)

Perché i viaggi avventurosi per sole donne sono in aumento